Appuntamento il 24 ottobre a Vittoria per il Seminario su “Enoturismo, quale strategia di marketing territoriale”

caliciI prodotti tipici, simboli locali di storia, costumi e tradizioni, oggi rappresentano un’importante fonte di attrazione turistica. Fra questi il vino in particolare.  E di enoturismo si parlerà proprio il prossimo 24 Ottobre a Vittoria nell’ambito del seminario dal titolo  “Enoturismo quale strategia di marketing territoriale”.

L’iniziativa si terrà presso l’Enoteca Regionale della Strada del Vino Cerasuolo sita in Piazza Henriquez, a partire dalle ore 17.00. Organizzato nell’ambito del progetto Marchio d’Area “Viaggio negli Iblei”, in collaborazione con il Consorzio di Tutela del Vino Cerasuolo di Vittoria Docg e la Strada del Vino Cerasuolo di Vittoria dal Barocco al Liberty, il seminario vuole essere un’occasione di confronto e di riflessione sull’enoturismo come fonte di sviluppo sia economico che socio-culturale per il territorio e su come il marchio “Viaggio negli Iblei” rappresenti uno strumento determinante per lo sviluppo del settore turistico nel suo complesso, a garanzia della qualità e dell’eccellenza di tutte le aziende che, gratuitamente, lo utilizzeranno.

Ad aprire gli interventi, dopo i saluti istituzionali del sindaco del Comune di Vittoria, Giuseppe Nicosia, saranno Susanna Salerno, RUP del progetto, e Pietro Esposto, Coordinatore del Comitato Tecnico. Seguiranno il giornalista Tiziano Toffolo, direttore della casa editrice “Belle e Buone Arti”, Simona Cacopardo, sommelier ed esperto in Comunicazione Enogastronomica, Giusto Occhipinti, Presidente della Strada del Vino Cerasuolo di Vittoria, Massimo Maggio, Presidente del Consorzio di Tutela del Vino Cerasuolo di Vittoria Docg, e Enzo Cavallo, Presidente dell’Associazione Eccellenze Iblee, i quali si confronteranno sul tema “Dal vino all’accoglienza: situazione, sviluppi e prospettive dell’enoturismo in provincia di Ragusa”.